L'Emporio è un servizio promosso dalla Caritas di Ascoli Piceno 

 

 

 

 

Fate che i bambini siano felici...

 

 

 

 

... e che tutti possano vivere!

 

 

COME  AIUTARCI

DONAZIONE ECONOMICA

L'Emporio si sostiene anche con le donazioni in denaro di benefattori privati e di Enti.

Contribuisci  donando qualsiasi importo attraverso:

- bollettino di c/c/postale n. 1005554421 intestato a Associazione Betania Onlus - Ascoli Piceno  

- bonifico bancario a Banca Prossima - IBAN IT74K0335901600100000014686

- donazione in contanti presso la sede Caritas Diocesana in Lungo Castellano n. 56, specificando che è per l'Emporio

 

REGALACI  IL TUO TEMPO - DIVENTA VOLONTARIO CARITAS

La Caritas Diocesana necessita di persone disponibili a prestare servizio di volontariato  per sostenere le proprie iniziative, soprattutto presso l'Emporio Madonna delle Grazie.

Se hai anche poche ore a disposizione, contattaci telefonando allo 0736262405, o presentati di persona all'Emporio nei giorni da martedì a sabato (dalle ore 10 alle ore 12), potrai renderti conto del lavoro e visitare l'Emporio stesso.

 

SOSTIENI UNA FAMIGLIA

Il progetto sociale dell'Emporio prevede anche il sostegno alimentare alle famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese con le loro sole forze: noi possiamo aiutarle, grazie al tuo contributo, acquistando e consegnando loro i generi alimentari di prima necessità.

Abbiamo calcolato che il fabbisogno alimentare di una famiglia media composta da 4 persone è di circa €uro 75,00 a settimana. Scegliendo di versare un contributo economico da un minimo di Euro 75,00, o multipli di 75, ci consenti di sostenere una famiglia bisognosa.

     Il contributo in denaro può essere versato utilizzando I vari metodi indicati più sopra.

 

ORANIZZA UNA RACCOLTA ALIMENTARE

L'Emporio si avvale anche del sostegno di aziende, scuole, associazioni, oltre che di singoli cittadinni che desiderano darci una mano, promuovendo "raccolte alimentari"o "raccolta fondi"  a favore della nostra istituzione benefica.

Se siete gestori di un supermercato, o maestri e/o docenti di una scuola, o responsabili di una associazione o di un Centro di Ascolto parrocchiale, o anche un privato cittadino, puoi organizzare a nostro favore:

- una raccolta in denaro,

- una raccolta di generi alimentari tra quelli di prima necessità (olio, latte, zucchero, pelati o passata di pomodoro, tonno in scatola, carne in scatola, farina, pasta, riso, sale, omogeneizzati per lì'infanzia).

    Tutte le iniziative dovranno essere rese note al Presidente di Betania Onlus, sig. Nazzareno Marchei, anche per eventuali accordi del caso.

 

DEVOLVI IL TUO 5 X 1000 SULLE DICHIARAZIONI FISCALI ANNUALI

Puoi sostenere le nostre attività dichiarando di devolvere il tuo 5x1000 a favore della nostra Associazione Betania Onlus se presenti il 730 o la dichiarazione Unico, firmando l'apposito riquadro del modello e indicando il nostro Codice Fiscale n. 92037740443.  

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi, puoi devolvere il tuo 5x1000 compilando l'apposita dichiarazione che hai ricevuto insieme al CUD del tuo datore di lavoro o dell'Ente pensionistico, firmando nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato..." e indicando il nostro Codice Fiscale n. 92037740443.

UNA FIRMA CHE FA DEL BENE E NON COSTA NIENTE!

 

UN EURO A FAMIGLIA TUTTI I MESI DALLE PARROCCHIE

I parroci possono coinvolgere le famiglie della Parrocchia a devolvere 1 Euro al mese, a favore dell'Emporio.

E' un contributo molto modesto, ma che darebbe all'Emporio una maggiore tranquillità finanziaria potendo disporre sicuramente ogni mese di una somma certa da spendere per l'acquisto dei generi di prima necessità distribuiti agli assistiti.

ASSOCIAZIONE BETANIA ONLUS - CARITAS DIOCESANA

Via Lungo Castellano Sisto V° n. 56 - 63100 Ascoli Piceno

Telefono 0736259568 - Email   info@emporioascoli.org

EMPORIO MADONNA DELLE GRAZIE

Largo Cattaneo n. 2 - 63100 Ascoli Piceno

Telefono 0736259555

 VAI ALL'HOME-PAGE Ritorno all'Home Page                                                                          By Gianna Angelini 2019                                                                  Torna su  TORNA ALL'INIZIO